CERCA

testata scuola

Percorso

Buon NataleIl Natale è la festa di tutti i popoli, senza frontiere e credo. In ogni cultura nasce un bambino che da speranza. Voglio fare gli auguri a tutti voi utilizzando il messaggio universale del canto e dei segni della lingua per non udenti. L’idea è di alcuni bambini della scuola Primaria di Longobardi. Non credo di poter trovare parole migliori del testo mimico e gestuale di questi piccoli che richiamano l’avvento e il palesarsi di un piccolo bimbo capace di rivoluzionare il mondo. Il cambiamento è in ognuno di noi, basterebbe dar vita a quell’infante che c’è dentro il cuore di ogni persona, anche quello più duro o apparentemente arido. Basterebbe guardare con il cuore e non giudicare con gli occhi. Accogliamo ognuno, senza remore per la loro provenienza e origine. Ben arrivato Natale, ovunque sia la tua casa, grotta o capanna. Usando le parole dei bimbi Auguro: 

“Buon Natale a te che vieni dal nord

Porta in dono la serenità

Cogli al volo l'opportunità

Di sentire qualcosa dentro te

Buon Natale a te che vieni dal mare

Apri il cuore a chi non ce l'ha

Anche a chi, per colpa del male

Non la smette di fare la guerra che fa

A chi ha scritto le canzoni, a chi ridere ci fa

A chi sbaglia le opinioni e che si correggerà

A chi non ha molti amici e che gli amici troverà

Buon Natale, Buon Natale

Buon Natale a te che vieni dal sud

Porta il sole a chi non ce l'ha

Il profumo e il colore del mare

Che ci bagna di felicità

Buon Natale a te che vieni dal freddo

Porta un po' d'aria nella mia città

Il coraggio di un bell'ideale

Per non essere buoni solo a Natale

A chi vive senza condizioni, a chi sente la libertà

A chi stringe le tue mani e che sempre le stringerà

Buon Natale a chi non mente perché gli occhi belli avrà

Buon Natale, Buon Natale

Buon Natale a te che vieni dal nord

Buon Natale a te che vieni dal sud

Buon Natale a te che vieni dal mare

Buon Natale anche a chi Natale non fa

Buon Natale a te che vivi lontano

E a parlarti che fatica si fa

Prova allora a spedirci un pensiero

E un sorriso sono sicuro arriverà

A chi aspetta alle stazioni, a chi il biglietto non ce l'ha

A chi viaggia dentro ai sogni e dove arriva non si sa

Buon Natale a tanta gente perché si sopporterà

Buon Natale, Buon Natale

Buon Natale”

Il Preside

Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.